ENERGY MANAGEMENT E SISTEMA DI GESTIONE DELL'ENERGIA

Soggetti interessati

Il servizio di energy management è indicato per tutte le imprese, in particolare per quelle più energivore, ossia per le quali l’incidenza dei costi per i vettori energetici è più elevata.

La standardizzazione del processo di analisi e controllo delle risorse energetiche, implementata tramite un sistema di gestione dell’energia, risulta particolarmente utile per evitare l’obbligo quadriennale di presentazione della diagnosi energetica da parte dei soggetti individuati dal DLgs 102/2014.

Metodo

L’energy management richiede una prima fase in cui viene effettuata una diagnosi energetica

Successivamente si pianifica una strategia di monitoraggio in accordo con il committente, la quale permetta un controllo delle prestazioni energetiche continuo nel tempo.

Nell’ottica del miglioramento continuo, quanto sopra può essere formalizzato tramite un sistema di gestione dell’energia basato sul ciclo di Deming - plan-do-check-act - e coerente con le indicazioni della norma UNI CEI EN ISO 50001, il quale permetta all’impresa di analizzare autonomamente i propri flussi energetici e le anomalie, e di intraprendere le correzioni necessarie.

Obiettivi

Per mezzo del servizio di energy management, si ottiene il duplice risultato di:

  • individuare eventuali anomalie nei consumi ed opportunità di miglioramento dell’efficienza degli impianti e dei processi produttivi;

  • ridurre i costi di approvvigionamento dei vettori energetici necessari tramite un controllo continuo delle opportunità di negoziazione delle tariffe di acquisto.

Vantaggi e benefici

Avvalersi di un servizio di energy management permette la correlazione continua nel tempo tra i consumi energetici e l’erogazione di prodotti e/o servizi tipici dell’impresa.

Diventa quindi possibile individuare tempestivamente eventuali inefficienze e malfunzionamenti, riducendo sprechi e costi inutili. Inoltre prepara l’impresa ad affrontare tutto ciò che nel prossimo futuro dovrà essere valutato nell’ambito del rispetto dell’ambiente e dell’uso efficiente delle risorse.

 

L’adozione di un sistema di gestione dell’energia facilita la diffusione di buone pratiche e consapevolezza all’interno dell’organizzazione.

I percorsi virtuosi descritti possono essere comunicati ai diversi portatori di interesse (clienti, pubbliche amministraizoni, comitati, associazioni di consumatori, ecc…), in modo da ottenere vantaggi collaterali, come ad esempio un miglior posizionamento sul mercato o l’accesso a finanziamenti locali o comunitari dedicati ad imprese virtuose.

Please reload

© 2017 Clenergy Srl C.F. / P.I. 07438490968